Il premio “Valore Pontino” è promosso per premiare l’eccellenza generativa di competenze sul territorio pontino siano esse espresse da persone, enti, organizzazioni, istituzioni o relative reti.

Sono invitati a partecipare al premio tutti coloro che oggi operano per lo sviluppo del territorio e della comunità pontina.

L’eccellenza generativa comprende tre dimensioni-chiave che il candidato dovrà contemplare nel suo progetto:

  • dimensione 1 – sviluppo di competenze per l’apprendimento permanente, di persone, imprese, reti o istituzioni. Le competenze possono essere multilinguistiche, scientifiche, digitali, sociali, imprenditoriali, di cittadinanza e culturali (si rimanda al proposito alla raccomandazione UE del 22 maggio 2018)
  • dimensione 2 – la logica di rete creata sia essa tra persone, imprese, istituzioni o tra categorie diverse
  • dimensione 3 – i miglioramenti a cascata generati all’interno della comunità di natura economico-finanziaria, sociale, ambientale, culturale o relativa al senso civico.

Per ciascuna dimensione, il progetto del candidato verrà valutato dai seguenti criteri.

Per la dimensione 1:

criterio 1 – creazione o miglioramento di una o più competenze delle 8 previste dell’apprendimento permanente, da parte degli attori coinvolti;

criterio 2 – indirizzo dell’innovazione e creatività del progetto intrapreso a beneficio della comunità;

criterio 3 – crescita e sviluppo del potenziale organizzativo e manageriale del candidato e del coinvolgimento della comunità territoriale.

Per la dimensione 2:

criterio 1 – condivisione di best practice tra attori economici, sociali, istituzionali del territorio;

criterio 2 – capacità di mobilitare strumenti digitali a servizio della comunità;

criterio 3 – fruibilità e semplificazione dell’informazione.

Per la dimensione 3:

criterio 1 – creazione di valore economico, di impatto sociale, culturale nella comunità territoriale;

criterio 2 – valorizzazione dei collaboratori in un’ottica di team working e di crescita collettiva nel raggiungimento degli obiettivi posti;

criterio 3 – sostenibilità ambientale, economica, sociale e istituzionale del progetto intrapreso.

Il bando relativo al premio “Valore Pontino” verrà pubblicato nel secondo semestre 2020.